Iniziative politiche

Convegno: oltre Lazio ed Umbria, per una nuova politica oltre i confini

il 24 Novembre 2018, a Contigliano la rete di associazioni CIVITER che si sta costituendo tra le provincie di Rieti, Terni, Viterbo, la Valnerina, Spoleto, Civitavecchia ha presentato il “Manifesto per la rivoluzione costituzionale della Aree Interne“. (video su radioradicale.it) Un dibattito – infrastrutture, politica, economia – sulle potenzialità di una vasta area cosiddetta “periferica” da cui può scaturire una nuova prospettiva di sviluppo per l’Italia Centrale. Il convegno ha avuto ampia eco, sulla stampa e sui tg locali (Teleterni, RTR). Il dettaglio su www.civiter.it


Incontro pubblico con i Parlamentari

NOME si è fatta promotrice di un incontro pubblico con tutti i parlamentari provenienti dalla Provincia di Rieti, rimarcando l’opportunità, al di là degli schieramenti politici, di una azione coordinata per l’interesse dei territori del Centro Italia. L’iniziativa, nata con l’idea di un “laboratorio politico per le aree interne“, è stata articolata con un manifesto-appello in due parti (parte 1 / parte 2) e, il 9 Aprile2018, un incontro/confronto pubblico tra i parlamentari reatini, primo evento svolto a Rieti fra tutti gli eletti in Parlamento, diffuso e documentato con uno streaming pubblico. 


Coordinamento CIVITER

NOME Officina Politica persegue un tentativo di attivare politiche territoriali trans-regionali, in particolare con l’Umbria. In tale ottica, ha posto in essere, attraverso ripetuti incontri e inizialive comuni, un rapporto di collaborazione e confronto politico con la Unione Civica per Terni, con cui condivide una serie di iniziative politiche e culturali, finalizzate alla creazione di una rete di associazioni tra Rieti e l’Umbria, nucleo fondante di una futura azione per il rilancio delle aree interne e della “provincia” contro la bulimia economica ed amministrativa dei capoluoghi di Regione e della Città metropolitana di Roma.