Censimento OO.PP. – Piscina la Valletta Terminillo

Censimento OO.PP. – Piscina la Valletta Terminillo

Per la serie: quando un’opera nasce male.

Errori strategici, errori di progettazione, rifinanziamenti continui. 4 milioni e ancora non bastano.

“La realtà è che la struttura è già superata e concepita senza un’area relax e benessere. Obsoleta, quindi, prima ancora di essere inaugurata e quindi poco appetibile per chi dovesse farsi carico di una eventuale gestione che prevede costi che vanno dai 500 ai 1000 euro giornalieri. Il futuro della piscina è ancora tutto da scrivere. Per il momento l’obiettivo della Provincia è quello di creare dei luoghi con la collaborazione di scuole e privati in cui si possa fare anche attività enogastronomica. Infatti il piano superiore della struttura grazie ad un finanziamento di 700mila euro del Mise ospiterà laboratori scolastici dell’istituto Alberghiero e dell’Agrario. ” (corriere di Rieti). Per aggiornamento, il finanziamento finalizzato all’uso scolastico è orami “evaporato”.

E la conchiglia giace lì, inutilizzata, in quello che era lo spazio pubblico di maggiori dimensioni all’interno del centro abitato del Terminillo, e si parla di riconversione (Confcommercio).

L’11 Gennaio 2019 dal Comune si lanciava l’intenzione di pubblicare una manifestazione di interesse rivolta a imprenditori che siano disposti a gestirla.

VUOI RACCONTARE LA TUA  “RIETI INCOMPIUTA”?

Contattaci a: nomeofficinapolitica@gmail.com

Rassegna stampa e Documenti:

Aggiornamento: 10/2020

TORNA A: Censimento permanente Opere Pubbliche