Perchè NOME Officina Politica

Perchè NOME Officina Politica

NOME – Officina politica viene concepita a Settembre 2016, ad opera di un gruppo cittadini che, in occasione delle elezioni amministrative di Rieti,  si fanno promotori di una iniziativa per una candidatura civica, fuori dagli schemi classici e prevedibili della politica locale, esplicitata in un manifesto il 22 Gennaio 2017, e la contestuale proposta di Paolo Fosso a candidato sindaco.

La sfida era quella di offrire alle forze politiche una figura nuova, lontana dalle logiche di partito e dalle tattiche di potere. Una figura che potesse unire dietro di sé energie provenienti da tutti gli schieramenti tradizionali del mondo politico per mettere da parte le vecchie contrapposizioni con l’obiettivo di lavorare per il bene della città, impedendo che la campagna elettorale si riducesse ad uno scontro frontale in cui, per l’ennesima volta, il desiderio di prevalere, la costruzione o il consolidamento di blocchi di potere, la voglia di rivincita, prevalessero sul bene comune.

Soprattutto si voleva portare idee nuove per risollevare la città dal torpore, dal senso di sconfitta, in cui sembra essere scivolata. Idee e la possibilità di concretizzarle, per rendere Rieti “attrattiva” ovvero in grado di essere conosciuta nel resto del Paese ed acquisire in Esso quel ruolo che le spetta e che da troppo tempo le è negato per troppa autoreferenzialità della sua classe dirigente e di attirare così capacità di spesa e investimenti.

La proposta, argomentata e sostenuta, non venne accettata, probabilmente neanche compresa dalla politica locale. Il 27 Aprile 2017 venne ritirata la candidatura di Paolo Fosso; il riscontro di simpatia e sostegno da parte della cittadinanza ci convinse nel sostenere e alimentare la proposta di una “nuova” politica. Così, a Settembre 2017, viene formalmente costituita la Associazione politico – culturale NOME – Officina politica (video).

Il nostro cammino ha come obiettivo il bene della città in cui viviamo e che amiamo. Siamo ripartiti da quella esperienza per prepararci a contendere il governo della città, con l’obiettivo di renderla attrattiva e più coesa, ricostruendo il senso di comunità, piuttosto che quello di appartenenza a una fazione piuttosto che a un’altra.

NOME è una libera associazione, ispirata ai valori fondamentali della Costituzione della Repubblica Italiana e ai principi di libertà, uguaglianza, solidarietà e pace, con durata illimitata nel tempo e senza scopo di lucro, regolata a norma del Titolo I Cap. III, art. 36 e segg. del codice civile e del proprio Statuto.

Statuto Associazione NOME